ENDODONZIA

  <<  >>  
 

L'endodonzia cura le patologie dei tessuti interni che circondano la radice del dente e che possono ammalarsi o danneggiarsi a causa di carie o traumi. Il trattamento endodontico, o devitalizzazione, diventa necessaria quando la polpa dentaria, contenuta all'interno dei denti, è infiammata o infetta. L'unico modo per salvare un dente in questo stato è intervenire con la devitalizzazione, tecnicamente terapia canalare, che consiste nella rimozione della polpa infiammata e infetta presente nel dente e fino alle radici. In seguito al trattamento, il dente viene dapprima ricostruito con un'apposita otturazione, riacquistando la sua forma naturale e una nuova compattezza; poi, per prevenire probabili fratture, ricoperto mediante intarsi in composito/ceramica o corone complete a seconda dello stato di compromissione e della sostanza dentaria residua.

Polpa dentaria

La polpa dentaria, spesso definita impropriamente "nervo", è costituita da arterie, vene, terminazioni nervose e cellule connettivali. Nell'età dello sviluppo questo tessuto ha la funzione di formare la struttura portante calcificata del dente (la dentina); in età adulta, invece, tende ad assottigliarsi, svolgendo solo e unicamente funzioni legate alla sensibilità dentale


   
         
 
         
                   
 

CONSIGLI

Segui tutti i nostri consigli
per una sana e corretta
igiene orale!
 

 

Dott. LUIGI
GUARDAVAGLIA

Consulta il Curriculum Vitae,
la formazione e la carriera
del dottore.

 

Dott. ETTORE
ALBANO

Consulta il Curriculum Vitae,
la formazione e la carriera
del dottore.

 
                   
© 2014 Tutti i diritti sono riservati. Apollonia Studio Associato Odontoiatrico del Dr. Guardavaglia L. e del Dr. Albano E. - P. Iva 04484160652